Azienda Faunistica Venatoria

La tenuta offre anche grandi spazi per praticare in sicurezza e nel pieno rispetto delle leggi vigenti battute di caccia autorizzate.

Fagiani, lepri, caprioli, tordi, colombacci, starne assieme all’incontrastato e immancabile principe delle sterpaie e del sottobosco più selvaggio: il cinghiale.

Durante la stagione si possono pertanto concordare con i proprietari pernottamenti e soggiorni più estesi per praticare turismo faunistico-venatorio.

Vengono seminate colture a perdere per graminacee adatte ai miglioramenti ambientali favorevoli alla permanenza della selvaggina stanziale e/o migratoria.

Questo straordinario parco a cielo aperto risulta anche adatto a gite ed escursioni per scolaresche e studenti.